Notizie Flash

incontro assoflora

Incontro presso la sala convegni ARSSA, a Villanova di Cepagatti (Pe) il giorno 22 gennaio 2010 alle ore 17.30.  

convegno

Aggiunte nuove foto nella sezione Multimedia

Associazione: Dei Produttori Florovivaisti Abruzzesi

Associazione: Dei Produttori Florovivaisti Abruzzesi

Guarda i Video
Banner

Sondaggi

Florviva Per:
 

Chi è online

 17 visitatori online

Si apriranno alle 10.00 di domani mattina i cancelli del Porto Turistico “Marina di Pescara” che ospita l’edizione 2013 di “Mostra del Fiore – Florviva”, forte di 123 espositori provenienti da 13 regioni italiane: il taglio del nastro ufficiale, però, sarà alle 11.00, con l’arrivo dell’assessore regionale all’Agricoltura, Mauro Febbo, il presidente della Provincia di Pescara, Guerino Testa, il presidente della Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura (Cciaa) di Pescara, Daniele Becci, e i sindaci di Pescara, Luigi Albore Mascia, e di San GiovannI Teatino, Luciano Marinucci. A fare gli onori di casa, il presidente di Assoflora, Guido Caravaggio e quello dell’Arfa, Remo Matricardi.

La giornata inaugurale dell’evento florovivaistico regionale sarà caratterizzata dalla presenza di 90 alunni dell’istituto agrario “C.Ridolfi” di Scerni e della scuola media statale “G.Galilei” di San Giovanni Teatino, che saranno l’avanguardia degli studenti aderenti al progetto di visita didattica, messo a punto dalla Direzione Agricoltura della Regione Abruzzo: accompagnati dai funzionari regionali, gli allievi seguiranno un percorso didattico appositamente scelto per loro che farà scoprire i segreti e le caratteristiche del florovivaismo e li metterà in contatto con gli imprenditori che si occupano del settore.

Due gli appuntamenti di approfondimento della giornata, che si terranno nel padiglione coperto del “Marina di Pescara”: alle 10.30 il dott. Lorenzo Granchelli, della Scuola Adriatica di Arboricoltura di Tortoreto interverrà su “La valutazione della stabilità degli alberi”, mentre alle 11.30 si terrà la relazione “Impiego del compost ‘Abruzzo’ nel settore florovivaistico tenuta dal dott. Giovanni Fecondo e dalla dott.ssa Sabina Bucciarelli del CO.T.IR. di Vasto.

Nel pomeriggio, alle 16.00, si aprirà la prima edizione di “Poesia in fiore”, con una serie di scrittori e poeti che declameranno brani dedicati al fiore: quest’oggi si alterneranno sul podio, allestito all’interno del padiglione, Anna Maria De Sanctis, Ubaldo Giacomucci, Giampiero Margiovanni, Dario Marucci, Michele Meomartino, Annita Pierfelice, Francesca Prattichizzo, Sofonia Palestini.

«Il notevole aumento – ha dichiarato il presidente della Cciaa di Pescara, Daniele Becci –degli espositori presenti quest’anno testimonia la crescita qualitativa della manifestazione  garantita, anche, dalla vincente combinazione di più ambiti della filiera relativa a sostenibilità ed ecologia ambientale che, di fatto, attira l’attenzione di numerosi addetti ai lavori. Ci auspichiamo, inoltre, un’affluenza che superi quella dello scorso anno, che già aveva toccato la punta di 40 mila visitatori».

«Parlare di florovivaismo – ha spiegato il presidente dell'Assoflora, Guido Caravaggio – è soprattutto incentivare lo sviluppo di una “cultura del verde” come strumento per acquisire sensibilità rispetto ai problemi ambientali e coscienza che la salvaguardia dell’ambiente e delle risorse passa, prima di tutto, attraverso comportamenti individuali ecologicamente corretti. Fornire informazioni sul mondo vegetale e sulla sua cura è il primo passo per imparare a rispettarlo e quindi ad amarlo. Non vogliamo semplicemente proporre una esposizione, ma un complesso di sollecitazioni e di possibilità di conoscenza che costruisca una solida identità ecologica».

«Oltre all’aspetto cognitivo – aggiunge il presidente di Arfa, Remo Matricardi – l’ampia gamma delle sollecitazioni che verranno proposte mira a stabilire un reciproco raccordo tra mondo naturale e attività antropica, in modo da far emergere alcuni significativi nessi, in una visione unificata in grado di valorizzare l’azione umana. Scoprire l'ambiente prima di costruire una cultura dell’ambiente. Ecco il motivo di tante iniziative collaterali, di tanti momenti di confronto, del fondamentale apporto delle scuole, in particolare gli istituti agrari. Riteniamo che questa edizione della “Mostra del Fiore” e di “Florviva” possa rappresentare un significativo salto di qualità da parte di tutto il movimento florovivaistico regionale e nazionale, sia dal punto di vista economico, sia dal punto di vista culturale».

Nel corso delle tre giornate di mostra si potranno tweettare sull’account della Mostra (@MostraFioreFlor) foto, pensieri, idee, suggerimenti sull’evento utilizzando l’hashtag #FiorePescara. Al termine della manifestazione, verranno premiati i migliori e più originali tweet inviati con omaggi floreali di pregio.

I messaggi e le foto potranno essere anche indirizzate alla pagina Facebook di “Mostra del Fiore – Florviva”